I diritti del cuore: la carta etica a 6 zampe realizzata da RSA Anni Azzurri e Scuola Cani Guida per Ciechi

carta etica a 6 zampe
12/04/2018
La collaborazione della Residenza Anni Azzurri con la Scuola Nazionale Cani Guida Per Ciechi di Scandicci ha avuto inizio nel 2011.

Fin da subito si è percepita la grande opportunità di poter realizzare progetti in grado di crescere in strutturazione e specificità e già dal primo anno sono stati riservati spazi, risorse e personale per lo svolgimento delle attività.

È stato inoltre predisposto un sistema di osservazione, monitoraggio e verifica, che aiutasse ad incrementare lo sviluppo dei progetti sulla base delle osservazioni e dei risultati progressivamente conseguiti.

L’incontro di queste due realtà ha rappresentato per tutti i professionisti della RSA una splendida occasione di crescita e, per le persone residenti, un’occasione di vivere un’esperienza speciale volta ad incrementare la soggettiva percezione di benessere.

L’interazione con un animale
infatti, ancor più se la persona ne ha avuto un’esperienza pregressa significativa, attiva una parte implicita della mente direttamente collegata con aspetti emotivi ed affettivi. Tale dimensione permane anche a fronte di gravi patologie degenerative che possono colpire la memoria esplicita o dichiarativa.

Durante tutti gli incontri le animatrici avevano il compito di raccogliere (senza interferire con l’attività) sensazioni ed emozioni che si sviluppavano spontaneamente nei partecipanti durante l’interazione con il cane. Da qui è nata la Carta etica a 6 zampe "I diritti del cuore".

Dieci sono i diritti e tutti sono commentati in modo commovente e sentito dagli ospiti della Residenza.
Si parte con il n. 1 il diritto alla tenerezza, per passare al n. 2 il diritto all'amore incondizionato, poi si prosegue con il diritto all'amicizia, al non sentirsi soli, a rivivere i ricordi. Il diritto n. 6 è quello di affidarsi l'uno all'altro, segue il diritto alla leggerezza, a sentire le radici, a provare emozioni e il diritto alla gioia conclude la Carta.
Le immagini che si alternano ai racconti e alle memorie parlano da sole: abbiamo scelto di mostrarne alcune sotto.

In allegato potete anche consultare i risultati delle Attività Assistite con Animali (AAA) e Terapie Assistite con Animali (TAA). Durante le attività l’intero campione è stato valutato con una scala osservazionale che la RSA ha creato, composta da 9 item, per rilevare la qualità delle interazioni spontanee con il cane, verbali e non verbali. Le sintomatologie comportamentali presenti in alcuni partecipanti sono state osservate con l’utilizzo della Apparent Affect Rating Scale.



carta etica 6 zampe Apri e leggi
la Carta etica a 6 zampe: I diritti del cuore
carta etica 6 zampe Consulta
i risultati delle Attività Assistite con Animali (AAA) e Terapie Assistite con Animali (TAA)
carta etica 6 zampe Buona carta etica a 6 zampe a tutti!