Autodeterminazione e scelte di fine vita: una lettura mirata della nuova legge il 18 gennaio a Careggi

Autodeterminazione e scelte di fine vita: una lettura mirata della nuova legge il 18 gennaio a Careggi

GIOVEDI 18 GENNAIO 2018
dalle ore 16 alle 18.30
a Firenze
presso il COMPLESSO POLIVALENTE UNIVERSITARIO CUBO - Aula Piccola
Viale Pieraccini, 6

Il Senato ha approvato il 14 dicembre 2017 la legge che regolamenta il consenso informato e le disposizioni anticipate di trattamento (DAT). La norma richiama gli articoli della Costituzione e della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, da cui si evincono i principi che la ispirano.

La legge ribadisce il diritto all’autodeterminazione, secondo cui, nessun trattamento o indagine sanitaria può essere iniziata o proseguita senza il consenso libero ed informato della persona interessata.
Consenso informato e DAT vengono considerate come inevitabilmente consequenziali.


Particolare attenzione viene inoltre posta a ciò che concerne la terapia del dolore e la sedazione palliativa, possibili scelte terapeutiche a disposizione della persona, che potrà decidere se e come usufruirne indipendentemente dalla condizione clinica che le determina.

L’associazione GRuppo Etico Careggi per la LEniterapia (GRECALE) ha organizzato una lettura mirata della nuova legge sul fine vita dal punto di vista sanitario, legale ed etico.


Per saperne di più:
leggi il programma