Prosegue il progetto AIMA in favore delle comunità amiche della demenza

demenza aima firenze comunita consapevoli rete sociale08/04/2019
L’Associazione Italiana Malati di Alzheimer (AIMA) è impegnata nella tutela e nel sostegno del malato e di chi se ne prende cura, familiari, operatori, volontari.

Partendo da questa mission, la sezione fiorentina di AIMA ha attivato dal 2017 un percorso per la costruzione di comunità consapevoli e solidali per la demenza, finalizzato nello specifico a:

Leggi tutto...
Prevenire le cadute e le lesioni legate alla caduta negli anziani: Cochrane studia fattori di rischio, frequenza e complicanze

cadute anziani lesioni rishio complicanze
18/03/2019
La Cochrane special collection offre articoli molto interessanti su questo tema. Affrontano il rischio di caduta nella popolazione anziana, che vive nella comunità, nelle strutture di cura e negli ospedali, prendendo in considerazione i dati provenienti dagli studi dei diversi fattori di rischio, fra i quali i problemi alla vista, le terapie che si stanno assumendo, la concomitanza con patologie particolari – come ictus e cancro, la difficoltà nella movimentazione e la ridotta mobilità fisica, ecc.

Leggi tutto...
Chi “influenza” gli operatori delle RSA? I risultati dell'indagine sulla vaccinazione antinfluenzale degli operatori toscani

vaccinazioni operatori rsa influenza 201920/03/2019

Workshop Chi “influenza” gli operatori delle RSA? Atteggiamenti e comportamenti verso la vaccinazione
19 marzo 2019
Salone delle Robbiane - Villa La Quiete - Firenze

Si è svolto ieri il seminario sulla vaccinazione antinfluenzale con uno speciale focus sulle strutture residenziali per anziani (RSA).

Leggi tutto...
Cure palliative in Toscana: i dati ARS al workshop La persona in RSA affetta da malattie croniche verso la fine della vita

cure palliative late life12/02/2019

Lo studio


Lo studio è stato condotto utilizzando i flussi informativi correnti regionali, procedendo a ritroso a partire dai decessi dei residenti toscani e selezionando tutti quei soggetti che avevano avuto una storia clinica di tumore o malattia cronica o entrambe nei tre anni precedenti la morte.

Per malattia cronica in questo caso abbiamo considerato gli scompensi e le BPCO: le due patologie croniche più frequenti e facilmente individuabili attraverso le fonti amministrative.

Leggi tutto...