Sorveglianza dei batteri multi-resistenti nelle RSA: le linee d'indirizzo dell'Associazione dei microbiologi clinici italiani

sorveglianza mdro halt 326/09/2018
La sorveglianza di routine degli organismi multi-resistenti (MDRO) nelle RSA deve essere semplice, pragmatica e sostenibile: questo è il principio su cui si basa il documento elaborato dal gruppo di lavoro dell’AMCLI per lo studio delle infezioni nelle Residenze sanitarie assistenziali e strutture assimilabili (GLISTer), che ha lo scopo di fornire linee di indirizzo per la sorveglianza di Laboratorio dei microrganismi MDR nelle Long-Term Care Facilities italiane (LTCF).

Leggi tutto...
In attuazione legge sulle DAT, Disposizioni anticipate di trattamento: indicazioni del Consiglio di Stato su istituzione della banca dati nazionale

dat disposizioni anticipate trattamento
01/10/2018
Il 22 giugno scorso, il ministero della Salute pone al Consiglio di Stato 5 quesiti che hanno ad oggetto la prevista istituzione della banca dati nazionale, ex art. 1, comma 418, l. n. 205/2017, destinata alla registrazione delle Disposizioni anticipate di trattamento (le cosiddette DAT).

La Commissione speciale del Consiglio di Stato, il 31 luglio, fornisce le indicazioni che proviamo a riassumere tramite domande e risposte.

In fondo a questo articolo troverete comunque il documento integrale scaricabile.

Leggi tutto...
Legge Gelli-Bianco, la responsabilità e la gestione del rischio in RSA: il 6 novembre un convegno a Firenze

convegno 6nov201830/10/2018
Il 6 novembre a Firenze, presso il CSF "Il Fuligno (via Faenza, 48), l'ANSDIPP (l'Associazione del manager del sociale e del socio-sanitario) ha organizzato il convegno "Legge Gelli Bianco: la responsabilità e la gestione del rischio in RSA".

Circa un anno e mezzo fa entrava in vigore la legge cosiddetta Gelli – Bianco Legge 8 marzo 2017 n.24 “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”. 

Leggi tutto...
I caregiver dei pazienti con Alzheimer si raccontano: nelle interviste emergono bisogni, esperienze di cura e di assistenza

demenza alzheimer familiari raccontano30/07/2018
Il report "Le famiglie si raccontano: le esperienze dei caregiver dei pazienti con demenza" è il risultato di un’analisi qualitativa delle esperienze di cura e di assistenza narrate dai familiari di pazienti con Alzheimer e raccolte in tre città toscane: Arezzo, Lucca e Empoli.

Si inserisce all’interno del progetto “Una rete sociale per l’Alzheimer”, promosso dall’Associazione Italiana Malati di Alzheimer (AIMA) di Firenze, con la collaborazione di ARS Toscana e di ANCI Toscana e il contributo incondizionato di Eli Lilly Italia.

Leggi tutto...